L’Oro Verde di Gianluca Salcini

L’Oro Verde di Gianluca Salcini

Le splendide colline di Castel D’Asso, in provincia di Viterbo, sono un luogo impossibile da immaginare privo dei suoi vigneti e uliveti. In queste terre generose di frutti, da sempre coltivate con amore, tra campi, casolari, filari di viti e alberi di ulivi, c’è la vena dell’oro verde di Gianluca Salcini, imprenditore romagnolo-viterbese.

Gianluca Salcini ripercorre le tradizioni familiari che fin dagli anni ’70 vedono la sua famiglia impegnata nella cura e coltivazione delle piante e nella produzione di olio di prima qualità. Ancora oggi – secondo le rigide indicazioni di Salcini – il ciclo segue una filiera super controllata, dalla pianta alla bottiglia, contraddistinta dall’incontro di tradizione e innovazione.

Sono 40 gli ettari di terreno dedicati alla produzione dell’olio, dove un impianto idrico goccia a goccia alimenta qualche migliaio di alberi. Le olive vengono colte manualmente dall’albero e spremute a poche ore dalla raccolta. Il risultato è un olio leggero, fruttato, a bassa acidità. Un piccolo capolavoro agreste.

    Argomenti

    Ti interessa sapere di quali argomenti si parla a Milano Marittima?

  • eventi

Vedi l'elenco completo delle Notizie